Storia del movimento machnovista – Pëtr Aršinov

Clicca l’immagine per scaricare il testo

“IL MACHNOVISMO è un fenomeno grandioso della vita russa. Per profondità e multiformità di idee esso supera tutti gli autentici movimenti di lavoratori che ci siano noti. Il complesso dei fatti che vi si riferiscono è immenso. Ma nelle condizioni dell’attuale realtà comunista non c’è neppur da pensare alla possibilità di raccogliere tutto il materiale necessario ad illuminarlo. Ciò sarà opera degli anni venturi.
Un lavoro sulla storia del movimento machnovista è stato intrapreso da me quattro volte e a questo scopo avevo raccolto con ogni cura tutto il materiale. E tutt’e quattro le volte il lavoro, portato a metà, andò perso insieme al materiale. Due volte in battaglia, e due volte incasa ad opera di perquisizioni. Materiale particolarmente prezioso scomparve nel gennaio del ’21 a Charkov. Esso comprendeva tutto quanto era al fronte, nel campo machnovista e negli archivi privati di Machnò: appunti suoi relativi a moltissimi fatti, gran numero di edizioni e di documenti del movimento, dettagliate notizie biografiche sugli uomini responsabili che vi presero parte e la collezione completa del giornale «La via della libertà». Ritrovare in poco tempo anche solo una parte del materiale perso era impossibile. Perciò questo lavoro è stato compiuto nonostante l’assenza di molti documenti assolutamente indispensabili. Inoltre fu composto in un primo tempo in mezzo alle battaglie, poi nelle sgradevolissime condizioni create dalla polizia nell’attuale mondo sovietico, dove occorre scrivere come nelle galere dello tzar i condannati scrivevano i bigliettini, cioè in qualche angolo o nascondendosi dietro un tavolo, con eterna circospezione, pur di non essere sorpresi dalle autorità.”

Parte dell “Introduzione” di Pëtr Andreevič Aršinov.

This entry was posted in Libri and tagged , , , . Bookmark the permalink.

4 Responses to Storia del movimento machnovista – Pëtr Aršinov

  1. Pingback: Homepage

  2. non ci sono problemi 🙂
    te linka e poi vediamo cosa possiamo fare 😉
    prego e grazie a te che ci segui
    saluti libertari

  3. Blaise says:

    Questo mi gusta assai!

  4. melone says:

    Ciao,
    volevo solo ringraziarti/vi per questi libri. Io potrei indicarvi dei libri da includere, ma sono in inglese. Se interessa lo stesso fatemi sapere.

    Grazie e continuate così
    Melone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *